FACEBOOK PER ATTIVITA’ LOCALI

AUMENTA L’INTERESSE DEI CLIENTI VERSO LA TUA ATTIVITÁ LOCALE

E’ molto probabile che tu abbia già creato una tua pagina aziendale facebook per cercare di promuovere la tua attività tra le tantissime persone che ogni giorno passano il loro tempo su questo Social network.

DI COSA PARLIAMO?

Voglio farti vedere come sia possibile intercettare tanti nuovi potenziali clienti grazie a Facebook.

BENEFICI DI QUESTA LETTURA.

Capirai come riuscire a far vedere i tuoi prodotti o servizi a un pubblico realmente interessato alla tua azienda. I risultati sono reali e misurabili.

INIZIAMO

Il problema che accomuna tutti i gestori di piccole attività locali è sempre lo stesso: “ho la pagina facebook aziendale ma i miei post non li vede nessuno”.

Verissimo, oggi Facebook mostra solamente al 10 % dei nostri fan i post organici (non a pagamento) che creiamo dalle pagine business, quindi diventa veramente difficile mostrare i nostri servizi e i nostri prodotti ad un pubblico abbastanza amplio.

COSA FARE QUINDI?

  • TROVA IL TEMPO PER CREARE CONTENUTI D’INTERESSE

Per prima cosa é necessario chiarire un aspetto chiave: soprattutto per le realtà locali è molto importante non essere focalizzati solo nell’ ideare contenuti che abbiano come scopo ultimo quello di generare vendite o nuovi contatti. (spot da televendita)

Uno degli obiettivi primari infatti deve essere quello di riuscire, con i nostri post, a creare un rapporto con gli utenti, così da fidelizzarli a seguire con interesse la nostra pagina.

Una pagina che posta solo ed esclusivamente offerte e promozioni, che vuol sempre cercare di vendermi qualcosa non è interessante anzi, oserei dire che diventa velocemente fastidiosa!

  • DEFINISCI PRIMA DI INIZIARE IL BUDGET DA INVESTIRE

É importante capire in base ad una serie di analisi sul conto economico aziendale, quanti soldi potremmo investire per promuovere la tua azienda. “Senza lilleri non si lallera” dicono ad Arezzo… purtroppo é la verità per riuscire ad avere dei risultati Online dobbiamo prima investire.

Vediamo però come ottimizzare il nostro budget attraverso un piano strategico:

Per riuscire ad organizzare un mix perfetto di contenuti diventa operativamente necessario la stesura di un piano strategico.

Eccolo in 4 punti:

  1. DEFINISCI SUBITO IL NUMERO DEI POST CHE ANDRAI A FARE MENSILMENTE (o settimanalmente). Per un attività locale io suggerisco un massimo di 3 post settimanali, 1 al giorno è troppo e sinceramente difficile trovare ogni giorno lo spunto per comunicare qualcosa di interessante.
  2. DEFINISCI IL BUDGET PUBBLICITARIO PER OGNI POST per avere la sicurezza che il tuo post venga visto da un numero significativo di persone. Per esperienza a livello locale, se ipotizziamo di creare 1 post a settimana, io consiglio di investire almeno 6 euro giornaliero sul post.
  3. TESTA E CAPISCI QUALI POST FUNZIONANO MEGLIO. Prevedere quale sia il contenuto ideale per il tuo pubblico è impossibile. Soprattutto in fase iniziale è necessario sperimentare, creando diversi tipi di post: video, immagini, caroselli copy, prodotti o servizi, provare a parlare a pubblici differenti.
  4. SCALA.      Solamente dopo aver fatto un po’ di test e analizzato i risultati avrai i dati necessari per capire su cosa puntare per catturare l’attenzione del pubblico e spingere la tua attività.

 

Ti assicuro che mettendo in pratica questi 4 semplici passaggi in breve tempo vedrai i risultati sperati.

SIAMO ALLA FINE

In questi giorni nonostante il tempo contato, mi sto impegnando nel creare tanti contenuti di valore per metterli a disposizione gratuitamente a tutti.
.
Chi mi segue sa che il mio obiettivo primario é quello di aiutare più imprenditori possibile a comprendere le potenzialità dei Social Media per le proprie attività.
CLICCA QUI per seguire la mia pagina Facebook dove ogni settimana regalo consigli utilissimi.

 

Ti consiglio anche la lettura di QUESTO ARTICOLO una vera e propria guida per piccole attività locali!

 

✔SE HAI QUALSIASI TIPO DI CURIOSITÀ, SE QUEST’ARGOMENTO TI È PIACIUTO FAMMELO SAPERE NEI COMMENTI O IN PRIVATO.

 

A presto!!!!

Monero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *